INFORMAZIONI IMPORTANTI

  • All’arrivo nel porto il comandante dell’imbarcazione è tenuto a registrarsi alla reception e ad esibire i documenti di bordo. Deve comunicare alla reception anche l’uscita dal porto.

  • Le imbarcazioni in entrata nel porto e/o uscita dal porto devono mantenere una velocità non superiore a 3 nodi.

  • L’ormeggio nel porto deve essere effettuato in modo sicuro, con cime in ottimo stato e di diametro adeguato alle dimensioni dell’unità da diporto. Se l’imbarcazione non è ormeggiata in modo corretto, questo verrà fatto da un dipendente del Porto Bunarina.

  • L’utilizzatore ovvero il proprietario dell’unità da diporto deve prendersi cura dell’unità da diporto ormeggiata nel porto ed è anche responsabile di ogni danno ad altre unità da diporto, la banchina, i macchinari, gli impianti o dispositivi, verificatosi in relazione alla sua unità da diporto.

  • L’utilizzo del fischietto di bordo e del gran pavese nel porto è permesso solo con il previo consenso della Capitaneria di Porto, eccetto in caso di emergenza e pericolo oppure durante le manovre.

  • Quando l’imbarcazione si trova nel porto, a bordo deve essere presente un numero sufficiente di membri dell’equipaggio per poter manovrare l’imbarcazione in modo sicuro in caso di pericolo.

  • Con l’ingresso nel porto si ritiene che il proprietario/comandante dell’imbarcazione abbia accettato il Regolamento interno del Porto Bunarina.

  • Qualsiasi reclamo si può annotare nel libro dei reclami disponibile alla reception.

È VIETATO

  • Ancoraggio! Solo in via d’eccezione, un dipendente del Porto Bunarina può autorizzare l’ancoraggio per giustificato motivo.

  • Maneggio di sostanze pericolose!

  • Uso del WC di bordo con scarico diretto in mare!

  • Accendere fuochi!

  • Buttare la spazzatura e i rifiuti fuori dai bidoni!

  • Libera circolazione dei cani senza guinzaglio!

  • Stendere il bucato sui pontili e in altre aree all’interno del porto!

  • Esporre insegne, pannelli pubblicitari e simili!

  • Disturbare la quiete degli altri clienti del porto!

  • Scaricare nel mare olio esausto, petrolio, residui di derivati dell’olio e detersivi!

  • Rendere impossibile l’accesso ai dispositivi di ormeggio!

  • Spostare, cambiare e rimuovere ormeggi, ancore e dispositivi di altre imbarcazioni, eccetto quando necessario per prevenire i verosimili danni!

  • Accendere fuochi sulla banchina!

  • Nuotare, fare tuffi e immersioni, planare ad alte velocità, praticare il windsurf, praticare lo sci nautico!

  • Pescare e catturare altri organismi marini!

  • Compiere altri atti che possono mettere in pericolo vite umane, causare incendi, inquinare il mare o causare danni ad altri natanti e imbarcazioni, la banchina, le attrezzature, i macchinari e gli impianti portuali!

La parte turistica del porto, riservata ai diportisti, è situata nella zona nord-est – i pontili 11, 10, 9, 8, 7 e l’area a terra D. Gli ormeggi nautici sono contrassegnati con il colore rosso nel disegno, gli ormeggi comunali con il colore blu, e la banchina operativa con il giallo. L’area diportistica provvisoria è la banchina B davanti alla Reception.

Il Regolamento Interno stabilisce le condizioni e le modalità di mantenimento dell’ordine nel porto.  Gli ormeggi hanno una profondità del fondale da 1 a 10 m. Gli ormeggi possono accogliere panfili fino a 15 m di lunghezza. C’è a disposizione una gru di 10t.

cONTATTI UTILI

Servizio di emergenza: 112

Servizio di salvataggio in mare: 195 (VHF16) o 112

Polizia: 112 o 192

Vigili del fuoco: 112 o 193

Pronto soccorso: 112 or 194

Assistenza stradale: 112 or 1987

Informazioni: 11880

Informazioni internazionali: 11981

Autorità portuale di Pola: +385(0)52 383 160

Capitaneria di Porto di Pola:  +385 (0)52 535 870

Policlinico di baromedicina OXY : +385 (0)52 217 877

Stazione veterinaria: +385(0)52 541 590 /+385(0)98 9811 666

Servizio meteorologico: +385 (0)52 372 520

Stazione degli autobus di Pola: +385 (0)52 502 997

Aeroporto di Pola: +385 (0)52 530 150

Chiudi il menu